Assente ma giustificato

Avevo difficoltà di connessione già da qualche giorno, ora sono proprio isolato.

Di solito uso una internet key Vodafone, di per sé abbastanza veloce, ma il limite è nell’utilizzo: il protocollo UMTS non è adatto ai formati pesanti, come (nel mio caso) lo streaming. Lie to me mi ha stregato, e in pochi giorni ho visto tutta la seconda stagione, raggiungendo il limite di download imposto dal gestore. In un primo momento mi hanno filtrato la connessione, rendendola poco più veloce del vecchio ISDN, poi, non paghi di questa punizione, mi hanno sospeso la scheda dati, privandomi di fatto della possibilità di accedere alla rete.

Ora mi trovo a tre mesi dalla scadenza del contratto biennale, a dover pagare un canone per una connessione che di fatto non sto fruendo. Mi leggete grazie ad un buon samaritano.

Proprio ieri mi chiama un promoter di Vodafone per propormi un contratto ADSL. Avessi una casa mia sarebbe la soluzione migliore, ma la mobilità non me lo ha ancora permesso. Faccio presente che sono già cliente e ho problemi con la internet key, lui controlla sul terminale e mi dice che ho sforato il limite di download, e davanti alla mia mobilità forzata alza bandiera bianca. “Mi riattiveranno la connessione?” chiedo speranzoso, e lui “Non lo so, deve rivolgersi al servizio clienti”.

Intanto le esperienze dei sensi continuano, specialmente in campo gastronomico: a breve leggerete un racconto a quattro mani su una cena speciale a Cagliari, e qualche novità sull’esperimento della filiera corta nel Medio Campidano. Vi dico solo che i regali di Natale di quest’anno li ho marchiati col Dioniso Pellegrino disegnato dalla M.C., ed erano un compendio di ben di dio delle mie parti (olio extravergine dell’oliveto dei miei vicini, malvasia delle Cantine Lilliu di Ussaramanna vecchia di quattro anni, il buonissimo pecorino di Furtei del caseificio Aquila, e intorno gli agrumi di Villacidro).

Vogliatevi bene, a voi stessi in primis. Buon Natale.

 

Annunci

Informazioni su Valerio Caddeu

Edonista, critico, fotografo dilettante, viaggiatore, artista fallito, sportivo incostante, cittadino del mondo con la Sardegna nel cuore.
Questa voce è stata pubblicata in Uncategorized e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...