Una bomba di bontà

Stamattina il miracolo si è ripetuto. I miei solerti colleghi mi hanno portato l’ormai famigerata (almeno tra noi) Bomba di Ploaghe direttamente in ufficio. Oh che delizia! Ma lasciate che vi racconti: spesso facciamo colazione in un bar sulla Strada Statale 597 che da Sassari porta a Olbia, e questo bar offre ai suoi clienti tra le altre cose dei bomboloni alla crema provenienti da una pasticceria di Ploaghe, un paese poco distante dal bar stesso (“Mesu ‘e Rios”, nella zona di Chilivani). Dal giorno di questa scoperta abbiamo studiato persino in quali giorni abbiamo la certezza di trovare le Bombe, perché per motivi di riposo settimanale della pasticceria e di chi fa il trasporto sappiamo di andare sul sicuro solo dal martedì al venerdì.

Veniamo allo specifico: la Bomba di Ploaghe è un normale bombolone alla crema, di dimensioni importanti e spolverato di zucchero semolato. Cosa lo rende speciale? Innanzitutto la consistenza, morbida e compatta allo stesso tempo, e il fatto che non grondi olio come capita spesso per quel tipo di dolce. Poi naturalmente il sapore, sia della pasta sia della crema al suo interno, dolce me non stucchevole, con un vago sentore di scorza d’arancia. Mandi giù l’ultimo boccone, e avresti voglia di continuare l’esperienza addentandone un’altra (io qualche volta l’ho fatto).

Il bar Mesu ‘e Rios, che ospita questo rito, è un posto che ha vari pregi: apre prestissimo la mattina, è gestito da delle signore simpaticissime che fanno caffè e cappuccini di tutto rispetto, e infine offre un servizio lungo una strada molto trafficata e poco servita. Da provare, se vi trovate a passarci all’ora di pranzo, il panino alla catalana, una loro specialità condita con pancetta, formaggio, lattuga, pomodoro, uovo, tonno e una salsetta segreta.

Domani mattina ci andrò molto probabilmente prima dell’alba, è il miracolo si ripeterà ancora.

Annunci

Informazioni su Valerio Caddeu

Edonista, critico, fotografo dilettante, viaggiatore, artista fallito, sportivo incostante, cittadino del mondo con la Sardegna nel cuore.
Questa voce è stata pubblicata in Bar e Caffè, Dolci e contrassegnata con , , , , , , , , . Contrassegna il permalink.

Una risposta a Una bomba di bontà

  1. Martula ha detto:

    Ed ecco una di quelle cose che non sono ancora riuscita a rosicchiare. Squitt!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...